Coronavirus, frenano contagi e decessi: 3.957 nuovi casi, 651 vittime.

Ieri erano rispettivamente 4.821 e 793. Borrelli: "Numeri in calo, ma non abbassare guardia". I guariti sono 7.024 (+952)

Sono 42.681 i contagiati da Coronavirus in Italia, ben 4.821 più di ieri. I guariti 6.072, ovvero 943 in un giorno. Le vittime sono 793 in più, totale 4.825. Ricoverati in terapia intensiva 2.857, ovvero 202 in più in 24 ore. Questi i numeri dell'emergenza comunicati oggi dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli.

Nel dettaglio: i casi positivi sono 17.370 in Lombardia, 5.661 in Emilia-Romagna, 4.214 in Veneto, 3.506 in Piemonte, 1.997 nelle Marche, 1.905 in Toscana, 1.159 in Liguria, 1.086 nel Lazio, 793 in Campania, 666 in Friuli Venezia Giulia, 720 nella Provincia autonoma di Trento, 600 nella Provincia autonoma di Bolzano, 642 in Puglia, 458 in Sicilia, 494 in Abruzzo, 447 in Umbria, 304 in Valle d'Aosta, 321 in Sardegna, 225 in Calabria, 47 in Molise e 66 in Basilicata.
RIPRODUZIONE RISERVATA © salute33 - É VIETATA LA COPIA E LA RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI IN QUALSIASI FORMA